Impianti a radiatori in bassa temperatura (parte 2)

By | novembre 21, 2010



Avevamo parlato in precedenza, di impianti a radiatori alimentati in bassa temperatura, della convenienza, del risparmio, e delle qualità di questi impianti messe a confronto di un impianto di riscaldamento a pavimento.
Avevamo ricevuto anche dei commenti dai nostri lettori, e come avevo promesso oggi parlerò di un prodotto, che ritengo molto innovativo.


Si perchè i radiatori anche se alimentati in bassa temperatura, hanno lo svantaggio di non riuscire a raffrescare gli ambienti, come invece può essere effettuato con il riscaldamento a pannelli radianti.

L’immagine quì sopra non deve trarre in inganno.
A prima vista sembra un normale ventilconvettore, o fan coil, ma invece non è cosi.


Si tratta di prodotto ideato e prodotto da Olimpia Splendid.
Si tratta di una via di mezzo tra un ventilconvettore e un radiatore, al punto che i suoi costruttori lo definiscono, il Ventilradiatore.


Il suo nome commerciale vero è bi2
,
D’inverno riscalda per ventilazione ma anche per irraggiamento, come un calorifero, mentre d’estate è un vero potente climatizzatore, che rinfresca e deumidifica come i migliori apparecchi split system.

Risultato: benessere tutto l’anno, con un solo terminale d’impianto. Caldo d’inverno, senza la polvere e il rumore della ventilazione. Fresco d’estate, un delizioso fresco ventilato col giusto grado di umidità.

Una delle meraviglie di Bi2 con piastra radiante è la speciale valvola Calostat
Durante l’uso in riscaldamento permette il passaggio dell’acqua calda sia nella batteria di scambio termico sia nella piastra radiante.



Nella funzione raffreddamento invece la stessa valvola impedisce il passaggio di acqua fredda nella piastra radiante, consentendone l’afflusso nella sola batteria di scambio termico
Bi2 invece cede calore agli ambienti per irraggiamento, come i caloriferi, come il sole: dolcemente, efficacemente, con naturalezza.

Senza mandare in circolo polvere, acari, batteri.
Senza disseccare l’aria. Nel più assoluto silenzio, cosa che nelle ore notturne di un ambiente in cui si vive è fondamentale. Se poi si volesse scaldare velocemente un appartamento freddo, per esempio la casa di montagna appena riaperta per le vacanze invernali, Bi2 può attivarsi ventilando e passare automaticamente all’irraggiamento una volta ottenuta la temperatura prefissata, che mantiene costante. Garantendo un notevole risparmio energetico e silenziosità assoluta.

D’estate Bi2 è un climatizzatore come ce ne sono pochi. Porta l’aria al fresco voluto, lo mantiene costante, deumidifica l’ambiente. Tutto nel massimo silenzio. La ventilazione è sempre sotto controllo: evitando il flusso diretto, l’aria fresca non è concentrata in una sola zona ma risulta distribuita in modo piacevolmente uniforme
  • – Raggiunge più in fretta la temperatura voluta.
  • – Può essere usato con temperature dell’acqua più basse e quindi anche con caldaie a condensazione. 
  • – Tripla funzione: riscalda, rinfresca, deumidifica.
  • – Non ingiallisce nel tempo: la struttura principale è interamente metallica. 
  • – Si pulisce più facilmente.
  • – Regola meglio la temperatura. 
  • – Depura l’aria ambiente e non crea “baffi” neri sui muri. 
  • – Consumi minori, maggior efficienza. 
  • – Riscalda per irraggiamento. 
  • – Elimina polvere e rumore. 
  • – È molto più sottile. 
  • – Regola meglio la temperatura.
  • – Tripla funzione: riscalda, rinfresca, deumidifica. 
  • – Raggiunge più in fretta la temperatura voluta e non richiede tempi lunghi per riscaldare gli ambienti. 
  • – Installazione più facile e rapida




Bi2 è rivoluzionario anche nella forma. Intanto è ultra slim, solo 13 cm di profondità contro i 20/25 dei ventilconvettori tradizionali: un ingombro straordinariamente contenuto che ne permette l’installazione in ogni ambiente, moderno o d’epoca.

 Può essere collocato – senza interferire con l’architettura d’interno – a parete, a soffitto, a pavimento e in quest’ultimo caso con piedini o senza. Il suo design rinnovato discreto ed, caratterizzato da eleganza minimale e pulizia estetica è una qualità di notevole importanza, essendo Bi2 destinato a durare una vita negli ambienti domestici o di lavoro. Inoltre le sue forme morbide e senza spigoli lo rendono particolarmente adatto per i locali che ospitano bambini ed anziani.



Da oggi Bi2 si presenta con una nuova versione Full Flat, innovativo modello esteticamente rivoluzionario, nel quale la griglia viene sostituita da un piccolo pannello mobile a movimentazione motorizzata, che si attiva all’accensione della macchina e torna in posizione iniziale al suo spegnimento. Il design risulta sempre moderno e pulito, la linea estremamente elegante e minimale.
A pavimento, a parete, a soffitto (ci sono anche modelli ad incasso, ovviamente solo a ventilazione, senza piastra radiante) ma sempre facilissimo da installare, esattamente come l’unità interna di un climatizzatore: bastano una dima di foratura e le staffe regolabili in dotazione. In caso di necessità lo smontaggio è altrettanto facile. Facile, facilissima anche la pulizia. I filtri dell’aria, per esempio hanno un’apposita spia che segnala quando è il momento, si tolgono dal loro vano e si puliscono con l’aspirapolvere o lavandoli in acqua fredda. Stesso discorso per la ventola: essendo collocata in basso, a differenza di molti ventilconvettori, è di immediato accesso. 

Tutto quello che occorre è un normale aspirapolvere
Mediante gli adeguati kit di accessori, Bi2 può essere gestito da una logica elettronica evoluta che consente, oltre a numerosi automatismi e comandi remotizzati, la massima precisione nella regolazione della temperatura, insieme a flessibilità di utilizzo e consumi contenuti
Il sistema di terminali d’impianto Bi2 è davvero completo. In tutto 3 versioni, 5 potenze e ben 25 modelli: 10 a due colori con piastra radiante, 10 a due colori senza piastra (tipo ventilconvettore) e 5 a incasso. I modelli con piastra radiante e senza sono disponibili da quest’anno anche nella versione Full Flat caratterizzati da un design ancora più pulito e moderno. I colori disponibili sono Bianco e Silver (grigio argento metallizzato).

Accessori:
  Kit comandi a bordo macchina:
– Kit comando elettronico autonomo PID
– Kit comando elettromeccanico selezione velocità

Kit comandi per remotizzazione:
– Kit comando elettronico per pannello remoto 
– Kit di controllo a muro.

Kit termostati:
– Kit termostato elettromeccanico a parete con selettore estate/inverno
– Kit termostato elettromeccanico a parete con selettore estate/inverno e selettore velocità
– Kit termostato elettronico ad incasso con selettore estate/inverno e selettore velocità.

Kit gruppi valvole:
– Kit gruppo valvole a 2 vie manuale 
– Kit gruppo idraulico a 2 vie con testina termoelettrica 
– Kit gruppo idraulico a 3 vie con testina elettrotermica 
I Kit idraulici a 2 e 3 vie garantiscono un ottimale bilanciamento dell’impianto e sono gestiti dal sistema di controllo Bi2 o da comandi similari. 

Altri accessori:
– Kit controllo ventilatore per regolazione remota 
– Kit piedini Bianco/Silver 
– Kit plenum mandata per SLI 
– Kit copertura esterna posteriore














Immagini informazioni tratte da:



One thought on “Impianti a radiatori in bassa temperatura (parte 2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *