RUMORI E VIBRAZIONI DELLA CALDAIA CAUSA E RIMEDI

By | ottobre 26, 2016

Rumori e vibrazione della caldaia, anche e sopratutto quando è nuova, è un problema diffusissimo, che in molti lamentano.

Possono essere dovuti a svariate problematiche legate all’installazione ma anche a componenti interni ecc…
Oggi volevamo trattare, di quel suono fastidioso, cupo quasi una risonanza che si avverte quando si apre l’acqua calda sanitaria, oppure quando funziona il riscaldamento al minimo.

Questo problema è dovuto all’installazione e/o sostituzione della caldaia.

In questi casi generalmente, cambiando modello e tipologia degli attacchi, per non  fare opere murarie si adattano i nuovi attacchi con quelli vecchi utilizzando flessibili estensibili.
Questi flessibili se non vengono estesi completamente possono, vibrare, creare suoni a bassa frequenza e fare andare in risonanza tutte le parti metalliche dell’impianto.

Questo vibrazione, oltre a creare problemi in casa nostra, può creare molti altri problemi con i nostri vicini, con il condominio ecc..
L’utilizzo dei flessibili è così scontato, che anche chi vende caldaie su Internet vende molto spesso kit di flessibili per allacciare la caldaia nuova con semplicità.

Idraulica Piatti utilizza per gli allacci della caldaia tubi corrugati formabili CSST in acciaio inox AISI 304 e AISI 316L per trasporto di acqua potabile (D.M. 174/2004) 
Spessore 0,3 mm.
Questo permette di avere una installazione più pulita, senza problemi di rumore, fischi sibili, e consente di coprire distanze più lunghe senza aver bisogno di giuntare più flessibili.


Anche in questo caso, la differenza fra una installazione effettuata da un professionista e una installazione approssimativa si vede e sopratutto si “sente”









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *