Pompe di calore con radiatori e caloriferi

By | febbraio 14, 2012

Generalmente quando si parla di pompe di calore subito vengono associato il riscaldamento a pavimento; che senza dubbio resta uno dei principali impianti che può sfruttare maggiormente la pompa di calore.

Ma la tecnologia ci viene in aiuto e possiamo anche scegliere altri impianti come radiatori, fan coil …. che opportunamente dimensionati possono sfruttare queste pompe di calore.

Ma con il tempo anche le pompe di calore si sono evolute, per cui ci sono pompe di calore che possono arrivare tranquillamente a 60°C e persino a 80°C.

Questo è un dato fondamentale perché con queste temperature le pompe di calore diventano, una valida alternativa alla caldaia anche nelle ristrutturazioni.

Fino a 80°C di mandata con temperature esterne di -20°C, la rotex produce queste pompe di calore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *