Installazione termostato NEATMO Bergamo

By | dicembre 28, 2014


Proseguendo con i comandi a distanza o wi fi per la tua casa o caldaia. Presentiamo un nuovo prodotto

Un termostato con comando wi-fi, quindi comandabile attraverso smartphone, pc o Tablet tramite l’apposita applicazione da scaricare.

Un termostato nato appositamente per smartphone.

CONTROLLA IL RISCALDAMENTO A DISTANZA

Utilizza il tuo Termostato Netatmo per modificare la temperatura ambiente direttamente dal tuo letto o dall’altra parte del mondo.

IL TUO RISCALDAMENTO INTELLIGENTE

Il Termostato definisce un programma in base alle tue abitudini.
Grazie alla funzione Auto-Adapt® by Netatmo, il Termostato si riferisce all’isolamento termico della tua abitazione e alla temperatura esterna per anticipare l’inizio dell riscaldamento. Potrai così ottenere la temperatura desiderata al momento giusto.

RISPARMIO ENERGETICO

Il Termostato consente di risparmiare fino al 25% del consumo di energia e riduce le emissioni di CO2. Ogni mese, ricevi il tuo Bilancio di Risparmio Energetico. Ti consente di seguire il consumo di riscaldamento e ti dà consigli di ottimizzazione del tuo programma.
Fonte: ADEME 2012.

 DATI SOTTOFORMA DI GRAFICO

Visualizza lo storico dei consumi di energia.
La temperatura interna e l’attività della caldaia sono continuamente registrate nell’App.

Sicuramente prodotti molto validi, sopratutto al giorno d’oggi dove controllare il clima della propria abitazione a distanza non è un vezzo ma può essere un utile strumento per mantenere la nostra abitazione calda con un notevole risparmio.

Un ulteriore passo avanti se si pensa ai crono-termostati tradizionali, che molte volte sono complicati da impostare, e non riescono a coprire le nostre vere esigenze.

Con il diffondersi di smartphone, tablet calcolando poi che una famiglia media, fra lavoro e impegni vari non passa moltissime ore in casa, questo sistema ci permette  di controllare efficacemente la nostra casa.

Interessante anche la stazione meteo prodotta da questa azienda di cui parleremo in un prossimo articolo ,che indica, i PPM ( parti per milione di concentrazione di anidride carbonica, perché contrariamente a quanto pensiamo l’aria di casa non è sempre bella pulita come pensiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *