I miscelatori termostatici

By | gennaio 4, 2010

Ne abbiamo sentito parlare tante volte, ma ancora moltissime persone non sanno ancora cosa siano i miscelatori termostatici.

Poi difronte ad una scelta, tra un miscelatore normale, e uno termostatico, si sceglie generalmente la soluzione normale, anche per via del prezzo inferiore, non sapendo bene poi in realtà a cosa si va incontro.
Miscelatori termostatici e tradizionali combinano acqua calda e fredda controllando il flusso al soffione doccia. I miscelatori termostatici sono sicuramente più costosi ma offrono anche indubbi vantaggi in termini di comfort, sicurezza e risparmio.
Per la massima sicurezza e il massimo comfort, il termostatico è un componente essenziale di ogni doccia. Esso consente infatti di impostare la temperatura dell’acqua e di mantenerla per l’intera durata della doccia.
Il termostato interno regola l’erogazione dell’acqua alla doccia in una frazione di secondo se la temperatura o la pressione cambia; ad esempio mentre quando qualcun’altro in casa utilizza un’altra utenza o il risciacquo del wc. I termostatici più evoluti hanno una funzione integrata per evitare che la temperatura superi i 38 C°, e anche un tasto “eco” che riducono i consumi di acqua.
L’utilizzatore deve premere il tasto per aumentare il livello generalmente del 50%.
Ecco perchè secondo noi l’acquisto e installazione di un miscelatore per doccia va fatta attentamente, cercando di capire i vantaggi e svantaggi di alcuni sistemi.
I miscelatori termostatici, sono comunque degli apparecchi avanzati, ed è sempre meglio affidarsi a costruttori, presenti sul mercato da decenni, che possono garantire una ottima affidabilità
(nella foto miscelatore termostatico Grohe)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *