I condizionatori ON-OFF

By | aprile 11, 2010

Tutti i modelli on-off sono paragonabili come principio tecnologico e costruttivo (e anche nell’aspetto), ma le differenze negli aspetti costruttivi possono essere molte.
Al primo posto c’è il compressore (sempre rotativo): esistono compressori più efficienti e meno efficienti ( e quindi di prezzo differente), i compressori migliori in genere sono tutti di noti marchi giapponesi ( sebbene possano essere fabbricati in Cina),ora anche quelli coreani hanno raggiunto una buona qualità. Marchi sconosciuti di compressori corrispondono normalmente a una minore qualità e durata.
Le schede elettroniche, sono tutte in parte tutte analoghe come progetto, ma la loro affidabilità dipende molto dal produttore, in quanto a durata, poiché dipende molto dal materiale di cui sono stampate le piste (soggette a corrosione se di bassa qualità) e dalla portata elettrica dei componenti come: relè, trasformatori, transistor, condensatori; ci sono quindi schede elettriche di serie A e di serie B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *