DOSATORE DI POLIFOSFATI: SONO UTILI ?

By | Settembre 5, 2019

Dosatori di polifosfati : sono utili? sono soldi buttati ? o sono ottimi anti calcare ?

Cosa sono e come funzionano i dosatori di polifosfati

Il funzionamento di un dosatore di polifosfati sfrutta la depressione prodotta dall’acqua attraversando il suo bicchiere .

Consentendo l’aspirazione di una soluzione liquida a base di polifosfati che va a miscelarsi nel flusso d’acqua.

Tramite un principio idrodinamico basato sull’effetto Venturi, il disco diaframma determina una differenza di pressione tra monte e valle che è proporzionale al flusso d’acqua che lo attraversa

La reazione chimica che scaturisce determina lo scioglimento di fosfati di sodio e potassio

Questi fosfati,rilasciati nell’impianto unendosi agli ioni di calcio presenti nell’acqua, impediscono la formazione stessa del calcio

Il calcio e magnesio determinano le incrostazioni di calcare

Un percorso forzato dell’acqua garantisce un dosaggio costante della soluzione anche con rubinetto aperto al minimo o con un flusso variabile dell’acqua.

Un dosatore di polifosfati è l’ideale per essere installato a servizio di caldaie murali, scaldabagno e boiler.

Un dosaggio costante permette di rimanere nei limiti di concentrazione dei polifosfati disciolti in acqua previsti dalla legge e contemporaneamente di dosare la quantità necessaria per mantenere attivo l’effetto anticalcare e anticorrosivo.

Quindi è utile e consigliato il dosatore di polifosfati ?

La risposta è si :

l’utilizzo di un dosatore di polifosfati, che protegge la tua caldaia da malfunzionamenti e garantisce, sul lungo periodo, un inevitabile risparmio sulle bollette, dovuto ad una complessiva maggiore efficienza dell’impianto.

I poliposfati, oltre a svolgere una funzione anti calcare, agiscono creando una pellicola all’interno delle tubazioni, microscopica, che protegge l’impianto impedendo le precipitazioni di magnesio e calcio, evitando loro di aderire e quindi attaccarsi alle pareti.

Se vuoi sapere di più sui trattamenti dell’acqua quali sono i consigliati, le loro caratteristiche , ti invitiamo a leggere questo articolo di qualche anno fa ma molto utile e attuale

https://www.idraulicapiatti.it/trattamenti-anticalcare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *